Alfano 150216085538
SCONTRI 3 Marzo Mar 2015 1514 03 marzo 2015

Roma-Feyenoord, manca Alfano: niente informativa

Protesta delle opposizioni. Aula sospesa per mancanza del numero legale.

  • ...

Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano.

Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, non ha informato il Senato sulle devastazioni provocate a Roma dai tifosi del Feyenoord. L'informativa era prevista alle 12, ma al suo posto si è presentaato il viceministro Filippo Bubbico.
All'annuncio da parte del presidente di turno, Maurizio Gasparri, l'assemblea ha iniziato a protesta, fino alla richiesta del senatore di Forza Italia, Lucio Malan, di sospendere il punto all'ordine del giorno.
La seduta è stata sospesa per mancanza del numero legale. «Di fatto credo che l'informativa sia saltata», ha commentato il senatore della Lega Nord, Roberto Calderoli, uscendo dall'Aula.
«IN GIOCO LA DIGNITÀ DEL SENATO». Rivolto al presidente Gasparri, Calderoli ha poi aggiunto: «Se il ministro Alfano ha paura di confrontarsi con il Senato su fatti di sua competenza, mi chiedo come possa essere lui a occuparsi della difesa del Paese rispetto all'Isis e all'immigrazione irregolare. In ogni caso qui è in gioco la dignità del Senato, se contiamo ancora qualcosa. Oppure ci han già aboliti e Alfano non ci caga neanche di striscio», ha detto Calderoli. Mentre il senatore di Forza Italia, Paolo Romani, ha ipotizzato: «Se manda il suo vice, con tutto il rispetto per Bubbico, può darsi che Alfano non voglia assumersi le sue responsabilità».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso