Lega 150223215528
CAOS CARROCCIO 11 Marzo Mar 2015 1500 11 marzo 2015

Lega Nord, Zaia: «Tosi si candida? Non lo temo»

Il governatore del Veneto sull'espulsione del sindaco di Verona: «Salvini ha tutelato il partito».

  • ...

Matteo Salvini e Luca Zaia.

Zaia lancia il guanto di sfida a Tosi. Il governatore del Veneto è tornato a commentare l'espulsione dalla Lega del sindaco di Verona e la sua possibile candidatura alle prossime regionali.
«Una candidatura di Flavio Tosi? Sembra intenzionato a farlo ed ognuno, nella sua vita, fa quel che vuole; ma io non la temo», ha dichiarato Zaia.
«Al di là dei sondaggi che ci danno vincenti», ha spiegato, «io butto il cuore oltre l'ostacolo». «Nel 2002, quando già la Lega governava a Roma da un anno, dissi che avrei corso per le provinciali di Treviso, ma da solo. Mi piacciono infatti le sfide, soprattutto su un terreno fangoso, dove corro meglio, perché non sono uno da piste d'atletica».
«TOSI VIA DALLA LEGA? SALVINI HA TUTELATO IL PARTITO»
. «Era chiaro che le possibilità di ricomposizione erano pari a zero. Questa partita deve servire da insegnamento a tutti, non solo a noi», ha poi aggiunto Zaia commentando l'esito del braccio di ferro tra Salvini e Tosi. «Penso che Salvini, che ha cercato di ricomporre questa partita, che inizia e finisce sul tema della fondazione di Tosi, abbia fatto il suo dovere di segretario, tutelando il suo partito e ha avuto il merito di fare chiarezza a due mesi dalle elezioni».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso