Pier Carlo Padoan 150307113634
ORIZZONTI 11 Marzo Mar 2015 1420 11 marzo 2015

Padoan: «Crescita aumenterà e sarà ricca di lavoro»

Il ministro in audizione al Senato: «Politica monetaria potente, effetti si vedono sui mercati».

  • ...

Pier Carlo Padoan.

Ottimismo per le mosse della Bce e orizzonti positivi per il mercato del lavoro.
Il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan ha detto dalla combinazione di piano Juncker, Qe della Bce e riforme strutturali «mi aspetto non solo più stimolo alla crescita ma, considerando le misure prese dal governo in Italia, mi aspetto che la crescita aumenterà e sarà più ricca di lavoro di quanto sarebbe stato altrimenti».
«POLITICA MONETARIA PUÒ ESSERE POTENTE». «La politica monetaria può essere molto potente, ma è una condizione necessaria, condizioni sufficienti sono le riforme strutturali e gli investimenti, che migliorano la capacità di risposta dei Paesi agli stimoli monetari», ha detto il ministro in audizione al Senato.
Ha aggunto che «la politica monetaria non basta, bisogna che i Paesi facciano riforme».
«QE SI VEDE SUI MERCATI». Padoan ha spiegato che «il Qe è un meccanismo che promette di essere estremamente efficace e già lo si vede sui mercati perchè, a differenza di altre misure precedentemente prese dalla Bce, rispecchia l'esperienza positiva già adottata da altri paesi, penso a Usa, Regno Unito e Giappone, in cui procedure simili hanno dimostrato di essere efficaci».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso