Alexis Tsipras Angela 150105172631
FACCIA A FACCIA 16 Marzo Mar 2015 1730 16 marzo 2015

Merkel-Tsipras, incontro il 23 marzo a Berlino

La cancelliera tedesca ha invitato il premier greco. Intanto Schaeuble attacca il governo di Atene.

  • ...

Alexis Tsipras e Angela Merkel.

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha invitato il premier greco Alexis Tsipas a Berlino per lunedì 23 marzo. Lo ha comunicato il portavoce Steffen Seibert in una nota, riferendo di una telefonata fra i due leader e precisando che il premier greco ha accettato.
PRIMA VOLTA A BERLINO. Dal suo insediamento alla guida del nuovo governo di Atene, Tsipras non è ancora mai stato a Berlino. Pur avendo incontrato leader come Matteo Renzi e François Hollande, a Roma e Parigi, Tsipras non si era ancora fatto avanti per la sua visita ufficiale nella capitale tedesca. Una circostanza che non è affatto passata inosservata, sulla stampa tedesca e internazionale. Il governo ha dovuto rispondere molte volte alle domande dei cronisti, nella capitale, sul perché non fosse programmato un incontro a Berlino, come avviene sempre, dopo la formazione di un nuovo governo. E la circostanza ha dato adito anche a speculazioni.
SCHAEUBLE ATTACCA ATENE. La telefonata di Merkel a Tsipras arriva in un momento di particolare tensione nei rapporti blaterali fra Germania e Grecia, il cui picco è stato raggiunto con una protesta da parte dell'ambasciatore greco a Berlino presso il ministero degli Esteri tedesco per una frase pronunciata dal ministro delle Finanze Wolfgang Schaeuble. Ad agitare i rapporti anche la rivendicazione delle riparazioni di guerra da parte di Atene, di fronte alla quale il governo tedesco fa muro.
Proprio Schaeuble ha alzato nuovamente i toni il 16 marzo: «Il governo greco ha distrutto tutta la fiducia dei partner europei», ha detto, accusando Atene di «mentire ai suoi cittadini».

Correlati

Potresti esserti perso