Merkel 140526021446
AVVERTIMENTO 16 Marzo Mar 2015 1542 16 marzo 2015

Ucraina, Merkel: «Nuove sanzioni in caso di emergenza»

La cancelliera tedesca avvisa la Russia: «La tregua non è ancora stata realizzata. Serve una soluzione per la pace».

  • ...

Angela Merkel.

Angela Merkel ha dichiarato di essere «pronta a nuove sanzioni in caso di emergenza» nei confronti della Russia per quanto riguarda la crisi ucraina. Lo ha riferito a Berlino, in conferenza stampa con il presidente Petro Poroschenko, sottolineando che la «tregua non è ancora stata realizzata».
«SOLUZIONE PER LA PACE». «Un anno fa è stata annessa la Crimea e noi non lo dimenticheremo», ha detto la cancelliera tedesca. «Adesso è importante arrivare a una soluzione che porti la pace» e che possa «ristabilire l'integrità» del Paese.
Merkel ha sottolineato che la Russia «ha messo in dubbio l'ordine pacifico in Europa» con questa annessione.
SCIOPERO DELLA FAME PER LA PILOTA UCRAINA DETENUTA. È tornata in sciopero della fame la pilota militare ucraina Nadia Savcenko, detenuta in un carcere di Mosca. Lo riporta l'agenzia Interfax citando Anton Tsvetkov, un membro della Camera pubblica russa. Il 5 marzo Savcenko aveva interrotto dopo 82 giorni un digiuno che ha fatto temere per la sua vita.

Correlati

Potresti esserti perso