Angelino Alfano 140220162759
DOPO LO SCANDALO 18 Marzo Mar 2015 1140 18 marzo 2015

Alfano: «Lupi non si dimetterà dal ministero»

Il leader Ncd difende il collega: «Piena fiducia in lui». Orfini (Pd):  «Spieghi e valuteremo».

  • ...

Angelino Alfano, leader di Nuovo centrodestra.

Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, sostiene il suo compagno di partito, e ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi. Dopo lo scandalo corruzione che ha portato all'arresto di Ercole Incalza, Alfano ha detto che Lupi non si deve dimettere dalla sua carica.
«Noi lo sosteniamo», ha precisato, «abbiamo piena fiducia in lui e Lupi non ha pensato a dare le dimissioni. Acceleriamo i tempi dell'informativa di Lupi in Parlamento: lui è prontissimo».
«SPIEGHERÀ IN PARLAMENTO». «È una persona perbene e onesta e questo è il punto da cui partire», ha detto ricordando che «nessun magistrato l'ha indagato. Non essendoci questioni giudiziarie ma unicamente politiche c'è un luogo in cui propriamente si può spiegare ed è il Parlamento: si può benissimo anticipare la sua presenza, lui è prontissimo», ha aggiunto.
ORFINI: «ASCOLTEREMO E VALUTEREMO». Molto cauto sulla vicenda del ministro dei Trasporti il presidente del Pd Matteo Orfini che ha detto. «Ci sono aspetti da chiarire, bene la disponibilità a farlo. Ascolteremo il chiarimento del ministro, poi faremo le nostre valutazioni».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso