Senato 141210095324
NORME 18 Marzo Mar 2015 1230 18 marzo 2015

Divorzio breve, ok del Senato al ddl

Sì al testo con 228 voti, ora passa alla Camera. Separazione anche in sei mesi.

  • ...

L'aula del Senato.

Ok del Senato al ddl sul divorzio breve.
Il provvedimento è stato approvato con 228 voti favorevoli, 11 contrari e 11 astenuti.
Ora il testo passerà in terza lettura alla Camera.
SEPARAZIONE IN UN ANNO O SEI MESI. Il disegno di legge sul divorzio breve, dopo lo stralcio del divorzio lampo, torna quindi alla versione già licenziata dalla Camera che consente l'addio in un anno (o in sei mesi in caso di separazione consensuale) dal momento in cui i coniugi si presentano in tribunale.
La legge attualmente in vigore prevede un periodo di separazione di tre anni.
NO A DIVORZIO LAMPO. Niente da fare invece per il cosiddetto divorzio lampo.
L’assemblea di Palazzo Madama aveva approvato martedì 17 marzo lo stralcio dell’emendamento sul divorzio immediato, fattispecie approvata dalla commissione Giustizia del Senato che prevedeva che la fine del matrimonio potesse essere richiesta anche «solo con ricorso congiunto» davanti all’autorità giudiziaria competente.
Il Pd comunque ha intenzione di presentare un testo autonomo che consenta una drastica, ulteriore riduzione di tempi per lo scioglimento, in caso di assenza di figli minori o disabili o minori di 26 anni non autosufficienti.

Correlati

Potresti esserti perso