Matteo Renzi 140710213741
DISCORSO 18 Marzo Mar 2015 0946 18 marzo 2015

Renzi: «Segnali di ripartenza con il Jobs act»

Il premier promuove il governo. «Il nostro semestre di presidenza Ue ha portato cambiamenti».

  • ...

Matteo Renzi.

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi è intervenuto al Senato facendo il punto sull'operato del governo. «Negli ultimi tre mesi, da dicembre», ha detto, «il parlamento italiano ha interrotto quell'incantesimo che sembrava incastrarlo in stallo».
Sulla riduzione del cuneo fiscale e il Jobs act ha affermato: «Stanno portando i primi segnali di ripartenza, che sono ancora timidi, possono essere valorizzati e devono essere a tutti i costi inseriti in una scelta ancora più forte di politica economica europea».
«SVOLTA CON IL SEMESTRE UE». «Mi permetto di dire anche a coloro che non sono d'accordo con le scelte del governo», ha precisato, «che non si può negare che il semestre di presidenza dell'Ue, con un cambiamento di vocabolario da rigore e austerity a crescita e riforme, ha consentito di creare un clima nel quale si è potuto finalmente voltare pagina».

Correlati

Potresti esserti perso