Pisapia 150322173912
RINUNCIA 22 Marzo Mar 2015 1720 22 marzo 2015

Milano, Pisapia: «Non sarò candidato sindaco»

Niente candidatura per le comunali 2016. «Scelta di coerenza, non stanchezza». Largo ai giovani. «Mai ricevuto pressioni dai partiti». Sel insiste: «Ci ripensi».

  • ...

Giuliano Pisapia sul camper durante la campagna elettorale del 2011.

Giuliano Pisapia, sindaco di Milano, ha annunciato l'intenzione di non ricandidarsi per la carica di primo cittadino alle elezioni comunali del 2016.
La decisione è stata comunicata durante una conferenza stampa convocata ad horas a Palazzo Marino.
Il gesto «non deriva da stanchezza, ma da coerenza», ha spiegato il sindaco, «e dalla concezione che la politica deve essere un mettersi al servizio, mettersi a disposizione».
«RESPONSABILITÀ AI GIOVANI». Pisapia ha ribadito come durante questo mandato sia stato «importante dare responsabilità ai più giovani».
Vittima anche lui della rottamazione? «Non mi piace questa parola, ma sono orgoglioso di avere aperto una strada anche a livello nazionale», ha detto, prima di chiarire: «Non sono mai stato attaccato a un posto o a un ruolo e ho sempre creduto che nessuno è indispensabile».
«MAI RICEVUTO PRESSIONI». Di certo, ha assicurato, «non ho mai parlato con nessuno a livello nazionale» di questa scelta.
«Mai ricevuto pressioni dai partiti», ha aggiunto ricordando che la sua è stata una scelta «in assoluta autonomia. L'importante è che prosegua questa nuova pratica politica».
Sinistra ecologia e libertà ha detto di rispettare la sua decisione, invitandolo però a ripensarci: «Con lui Milano è stata una città migliore».

Correlati

Potresti esserti perso