Barack Obama 150310205240
MESSAGGIO 23 Marzo Mar 2015 2108 23 marzo 2015

Obama alla Nigeria: «Fermate Boko Haram»

Il presidente Usa scrive agli elettori del Paese africano in vista delle presidenziali.

  • ...

Barack Obama.

In vista delle elezioni presidenziali nigeriane del 28 marzo, il presidente americano Barack Obama ha inviato un messaggio ai cittadini del Paese africano per esortarli ad andare a votare «pacificamente» ma anche a reagire alla brutale violenza dalla setta islamista estremista Boko Haram, che, ha detto, «deve essere fermata».
«UNA GRANDE NAZIONE». «La Nigeria è una grande nazione e voi potete essere orgogliosi dei progressi che avete raggiunto. Assieme avete ottenuto la vostra indipendenza, avete superato il governo militare e avete rafforzato le istituzioni democratiche», ha affermato il presidente Obama in un video-messaggio, diffuso dall'ambasciata Usa ad Abuja.
Tuttavia, ha aggiunto, il Paese è minacciato da «un brutale gruppo terrorista che uccide uomini, donne e bambini (e) deve essere fermato. Centinaia di bambini rapiti devono essere restituiti alle loro famiglie. I nigeriani che sono stati costretti a fuggire meritano di poter tornare alle loro case. Boko Haram vuole distruggere la Nigeria e tutto ciò che avete costruito», ha affermato.
ESITO DELLE ELEZIONI INCERTO. Le elezioni, dal risultato tutt'altro che scontato, vedono a confronto due candidati, il presidente uscente Goodluck Jonathan, per il People's democratic party, e l'ex generale Muhammadu Buhari, per l'All progressives congress, coalizione dei principali partiti di opposizione. «Chiedo a tutti i leader e candidati», ha affermato ancora Obama, «di mettere in chiaro con i loro sostenitori che non c'è posto per la violenza in un'elezione democratica».

Correlati

Potresti esserti perso