Ministro Della Giustizia 150119101010
MISURE 27 Marzo Mar 2015 2143 27 marzo 2015

Intercettazioni, Renzi: legge entro il 2015

Annuncio del premier al termine del Cdm. Orlando: «Testo escluso dal ddl sulla diffamazione».

  • ...

Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando.

La legge sulle intercettazioni andrà in porto entro il 2015: parola del premier Matteo Renzi che imprime così una accelerazione ad un'altra legge foriera di scontri parlamentari. L'annuncio è stato dato al termine del Consiglio dei ministri assieme al ministro della Giustizia, Andrea Orlando, che ha varato una profonda riorganizzazione del suo ministero, che dovrà portare a migliorare la macchina amministrativa e a risparmiare 64 milioni l'anno.
DELEGA NEL DDL SUL PENALE. «La delega sulle intercettazioni è nel ddl sul penale. A seconda dell'iter e dei tempi sul penale valuteremo quale strada seguire: dobbiamo fare di tutto perché il ddl nel suo insieme proceda rapidamente. Escluderei totalmente che il testo sulle intercettazioni andasse ad affiancarsi al ddl sulla diffamazione», ha aggiunto Orlando.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati