Boschi 150115123357
ECONOMIA 28 Marzo Mar 2015 1901 28 marzo 2015

Boschi: «Probabile crescita del Pil dello 0,7%»

L'annuncio del ministro sul Def che sarà presentato ad aprile: «Ma vogliamo essere prudenti». Renzi: «Segnali positivi».

  • ...

Il ministro delle Riforme, Elena Maria Boschi.

La crescita italiana sarà superiore alle aspettative.
La nuova previsione del governo contenuta nel Def oscillerà con ogni probabilità tra lo 0,7% e lo 0,8%, forte degli effetti del Qe della Bce, del calo del prezzo del petrolio, dell'euro debole e degli effetti delle riforme.
GOVERNO PRUDENTE. La conferma dell'accelerazione è arrivata (per la prima volta con un numero) dal ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi, che - pur ribadendo la volontà del governo di mantenersi prudente - ha indicato in +0,7% la stima che più probabilmente potrà essere inserita nel Documento di economia e finanza. Le previsioni ottimistiche sull'andamento dell'economia italiana si moltiplicano in questi giorni. Tuttavia i segnali in arrivo non sono univoci, come hanno dimostrato i dati negativi sulla produzione e il fatturato industriale di gennaio e quello - significativo anche in prospettiva - degli ordinativi.
DOCUMENTO ATTESO ENTRO IL 10 APRILE. Pur non nascondendo un ottimismo di fondo, il governo ha quindi mantenuto finora un basso profilo e con ogni probabilità lo farà anche nel Def. Il documento è atteso entro il 10 aprile ma il cdm potrebbe essere convocato 2 o 3 giorni prima per lasciare il tempo necessario ad eventuali piccoli aggiustamenti prima del passaggio ufficiale al Parlamento.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso