Marine Jean Marie 140609210959
SCONTRO 8 Aprile Apr 2015 1023 08 aprile 2015

Francia, Marine Le Pen blocca la candidatura del padre

Stoppata la corsa alle elezioni regionali. Front National: «Rottura definitiva».

  • ...

L'ex leader del Fn Jean-Marie Le Pen con la figlia Marine.

Marine Le Pen sbarra il passo al padre Jean-Marie. La presidente del Front National - secondo quanto riportato da Bfm-Tv - ha detto no alla candidatura del fondatore del partito alla presidenza della Regione Paca (Provenza-Alpi-Costa Azzurra) dopo gli ultimi dissensi. «È una crisi senza precedenti», ha ammesso Marine: «L'obiettivo di mio padre è nuocermi».
«ROTTURA TOTALE». Il vicepresidente del partito, Florian Philippot, ha detto che si tratta di una «rottura totale e definitiva». La goccia che ha fatto traboccare il vaso potrebbe essere stata l'ultima polemica sulle frasi riguardanti le camere a gas, con il padre che aveva detto che si trattava di un dettaglio della guerra, e di non essere pentito.
IL SOSPETTO DI ANTISEMITISMO. «Le camere a gas erano un dettaglio della guerra, a meno che non si voglia dire che la guerra fu un dettaglio delle camere a gas...questa vicenda è stata strumentalizzata ai miei danni introducendovi un sospetto di antisemitismo. Ma io sfido chiunque a citare una frase antisemita in tutta la mia vita politica», aveva detto Jean-Marie. Parole da cui si è dissociata la figlia Marine esprimendo «profondo disaccordo».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso