Ministri Guidi 140221180624
PROVVEDIMENTI 8 Aprile Apr 2015 1627 08 aprile 2015

Immobili ad uso non abitativo, niente notaio sotto 100 mila euro

Ddl concorrenza: novità sulle compravendite per beni commerciali di più basso valore. Gli avvocati potranno redigere gli atti sulle vendite e donazioni.

  • ...

Federica Guidi, ministro per lo Sviluppo economico.

Vendite e donazioni di immobili ad uso non abitativo di valore non superiore a 100 mila euro potranno essere redatti anche dagli avvocati, senza bisogno dei notai.
L'avvocato avrà, come i notai, l'obbligo alla registrazione, trascrizione, iscrizione, voltura catastale e liquidazione delle imposte. Lo stabilisce il disegno di legge sulla concorrenza del ministro Guidi, che il Cdm ha licenziato lo scorso 20 febbraio e che dopo la firma del presidente Sergio Mattarella attende l'avvio del percorso alle Camere.
«In questo modo sarà consentito anche ad altri professionisti di redigere atti per transazioni immobiliari di modesta entità e relative ad unità immobiliari non ad uso abitativo», diceva il governo dopo il Cdm.
DA SCATOLA NERA AUTO PROVA CERTA E SCONTI. Nel testo c'è anche una parte sulle assicurazioni, per le quali si prevede l'obbligo di sconti significativi nel campo della Rc Auto se l'automobilista accetta clausole finalizzate al contenimento dei costi o al contrasto delle frodi (dall’installazione della scatola nera e di rilevatori del tasso alcolemico a ispezioni preventive dei veicoli e il risarcimento presso officine convenzionate). Sul punto, la relazione aggiunge che le scatole nere non solo obbligano le assicurazioni a uno «sconto significativo», ma in caso di incidente le registrazioni «formano piena prova, nei procedimenti civili».
RICAVI POSTE -1% DA PERDITA NOTIFICHE. Inoltre la liberalizzazione dei servizi di notifica degli atti giudiziari, che non saranno più affidati in esclusiva alle Poste Italiane, peserà sul bilancio della società guidata da Francesco Caio per «meno dell'1% dei ricavi»: nel 2013, infatti, i ricavi di Poste per le notifiche sono stati di 233 milioni, su un totale di 22,822 miliardi.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso