Ischia 150407113044
COMUNICATO 8 Aprile Apr 2015 1726 08 aprile 2015

Ischia, la Confcommercio: «Pronti a costituirci parte civile»

Pietro Russo: «Non è giusto screditare tutte le imprese del terziario».

  • ...

Pietro Russo, presidente Confcommercio Imprese per l'Italia della Provincia di Napoli, è intervenuto sulla vicenda delle tangenti a Ischia: «Laddove la magistratura dovesse confermare quanto sta emergendo in questi giorni nell'inchiesta, la Confcommercio Imprese per l'Italia della provincia di Napoli si costituirà parte civile nel processo».
Russo quindi ha proseguito: «Non possiamo accettare che delle mele marce screditino tutta la categoria».
«CI SONO ANCHE DELLE ECCELLENZE». Per poi concludere: «Allo stesso tempo è ingiusto mettere sotto processo tutta la classe imprenditoriale e anche la cittadinanza dell'isola, con reportage che dipingono Ischia come la patria dell'illegalità senza fare distinzione tra chi delinque e quei tantissimi che, invece, cercano di portare avanti da anni, tra mille difficoltà, realtà imprenditoriali che in molti casi rappresentano delle eccellenze apprezzate in Italia e all'estero».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso