Gianni Gennaro Nomine 140414211247
CONFERMA 9 Aprile Apr 2015 1727 09 aprile 2015

Diaz, Renzi: «Piena fiducia in De Gennaro»

Il premier interviene a difesa del presidente Finmeccanica. Ma Orfini: «Non si fermi il cambiamento».

  • ...

Gianni De Gennaro, presidente di Finmeccanica.

Dopo l'affondo di Matteo Orfini e le reitirate richieste di dimissioni da parte dell'opposizione, in particolare del Movimento 5 stelle, è dovuto intervenire Matteo Renzi per blindare la guida di Finmeccanica nelle mani di Gianni De Gennaro.
«DISCUSSIONE ASSURDA». «Il governo riconferma con convinzione la propria fiducia nei vertici di Finmeccanica e segnatamente di De Gennaro», ha voluto chiarire il premier, ricordando di aver confermato l'ex capo di polizia alla presidenza di Finmeccanica dopo il processo per i fatti del G8 e della scuola Diaz «che ha portato alla sua assoluzione». «Oggi sarebbe assurdo e inutile aprire una discussione su questo, per rispetto di Finmeccanica e dei suoi azionisti», ha aggiunto Renzi. «Il governo non ha alcun dubbio sulla qualità e la competenza di De Gennaro: lo diciamo in modo chiaro».
ORFINI: «RESTO DELLA MIA IDEA». Le parole del segretario-premier, tuttavia, non hanno scalfito il pensiero del presidente Pd. «Resto della mia idea», ha scritto su Twitter Orfini, «il cambiamento che il Pd sta promuovendo nel Paese non dovrebbe fermarsi di fronte alla porta dei soliti noti».
CANTONE: «NON PAGHI PER RESPONSABILITÀ COMPLESSIVE». A prendere le difese di De Gennaro era già intervenuto il presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone. «Gianni De Gennaro è stato indagato e assolto. L'assoluzione conta pure qualcosa, quindi non può pagare le responsabilità complessive di una macchina intera». «Non mi piace», ha aggiunto, «l'idea che si possa utilizzare questa vicenda drammatica, una delle peggiori immagini dell'Italia all'estero, per 'tirare' sulla polizia, che spesso è la parte più popolare del Paese».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso