Jobbik 140404184046
URNE 12 Aprile Apr 2015 2329 12 aprile 2015

Ungheria, Jobbik vince elezione suppletiva

Primo seggio col maggioritario per l'estrema destra. Secondo partito su scala nazionale.

  • ...

Una manifestazione pro-Jobbik a Budapest.

Il partito di estrema destra xenofobo e antisemita Jobbik ha vinto il 12 aprile un'elezione suppletiva in Ungheria, a Tapolca, nell'Ovest, dove si votava per sostituire un seggio in parlamento reso vacante dalla morte di un deputato del partito di destra al governo, Fidesz.
È la prima volta che Jobbik vince un seggio assegnato con il sistema maggioritario. Il suo candidato, Lajos Rig ha ottenuto il 35% dei voti, mentre il candidato del Fidesz 34%, terzo il candidato socialista con 27%.
ANCHE ORBAN IN CAMPAGNA ELETTORALE. Tutti i leader nazionali dei partiti, con in testa il premier Viktor Orban, hanno fatto campagna elettorale nella circoscrizione, attribuendo un significato nazionale al voto. Il partito di governo che aveva già perso la maggioranza di due terzi a febbraio, ha sentito il peso dei scandali degli ultimi mesi, fra i quali il fallimento di un'agenzia di intermediazione finanziaria che ha bruciato miliardi di piccoli risparmiatori, il cui titolare, in carcere, era un oligarca molto vicino al governo di Orban.
La vittoria di Jobbik, senza precedenti, segna una svolta: l'estrema destra è diventato il secondo partito su scala nazionale, e reclama ora di diventare lo sfidante del Fidesz per il prossimo governo in Ungheria.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso