Giuliano Poletti 141004114153
LAVORO 15 Aprile Apr 2015 1549 15 aprile 2015

Pensioni, Poletti: «Non ridurremo quelle superiori a 2 mila euro»

Il ministro: «Il governo ha espresso chiaramente l'intenzione di non voler procedere in questa direzione».

  • ...

Giuliano Poletti, ministro del Lavoro.

Il governo «ha espresso chiaramente l'intenzione di non voler procedere in questa direzione»: così il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, nel corso del question time, ha risposto ad una interrogazione sull'eventualità di una «riduzione delle pensioni superiori a due mila euro».
L'Inps è «uno strumento importante a supporto dell'azione del governo e del parlamento. Fa elaborazioni interessanti ma il lavoro comunque compete al governo», ha aggiunto il ministro, rispondendo a una interrogazione sulle proposte di riforma del sistema pensionistico delineate dal presidente dell'Inps, Tito Boeri.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso