Paita 150416162150
REGIONALI 16 Aprile Apr 2015 1621 16 aprile 2015

Liguria, Paita resta la candidata del Pd

Lo afferma il vicesegretario Guerini. Lotti: «Giusto che vada avanti. L'avviso di garanzia è a sua tutela».

  • ...

Raffaella Paita.

Raffaella Paita resta candidata alla presidenza della Regione Liguria del Partito democratico nonostante l'avviso di garanzia che la vede indagata per l'alluvione del 6 ottobre.
Lo ha dichiarato il vicesegretario del Pd, Lorenzo Guerini, ai cronisti a Montecitorio: «Il Pd ligure l'ha invitata ad andare avanti anche alla luce delle valutazioni sul merito della questione, Raffaella Paita continua a essere candidata del Pd e delle forze che sostengono nella campagna elettorale».
PAITA: «SUPPORTATA DAL PARTITO VADO AVANTI». «Supportata dal mio partito, dai militanti e da tanti cittadini che credono in me, ho deciso di andare avanti con ancora maggiore convinzione», ha commentato Paita. «E posso dirlo?», ha aggiunto: «Nella giornata di ieri per me umanamente così dura, ho trovato il senso più vero della politica: quello di una comunità di donne e uomini che, proprio nei momenti difficili, sanno essere uniti». Paita ha spiegato che «ieri è stata una giornata lunga e difficile. Ho voluto prendermi il tempo di riflettere. Cose così importanti non si affrontano a cuor leggero, anche perché non coinvolgono solo Lella Paita. C'è un tempo per riflettere e un tempo per decisioni difficili».
INCONTRO CON LOTTI A GENOVA. Il 16 aprile Paita ha incontrato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Luca Lotti, durante un pranzo di finanziamento del Partito democratico, che le ha garantito il suo appoggio: «Per me può andare avanti», ha detto il sottosegretario. «Per me è giusto che Raffaella vada avanti, l'avviso di garanzia è a sua tutela».
SOSTEGNO DEL PD DELLA REGIONE. La candidata alla presidenza della Regione aveva già ricevuto il sostegno di tutto il Pd regionale. Al pranzo di finanziamento, oltre al presidente della Regione, Claudio Burlando, erano presenti alcuni sindaci 'renziani' come Berruti (Savona), Federici (La Spezia), Cavarra (Sarzana) e vari imprenditori.

Correlati

Potresti esserti perso