Putin 150416121056
RUSSIA 16 Aprile Apr 2015 1209 16 aprile 2015

Putin, linea diretta: «Sanzioni non più legate all'Ucraina»

Il leader del Cremlino risponde alle domande dei cittadini. Ne sono arrivate 2,4 milioni.

  • ...

Il presidente russo Putin risponde alle domande dei cittadini.

Sono circa 2,4 milioni le domande arrivate via internet e telefono al leader del Cremlino, Vladimir Putin, per la sua tredicesima 'Linea diretta' con il Paese, una maratona di botta e risposta con i cittadini.
L'evento è iniziato alle 12 locali (le 11 in Italia), ed è trasmesso in diretta su tre tivù e tre radio. Nel 2014 Putin parlò per 3 ore e 55 minuti, rispondendo a 72 quesiti, ma il suo anno record è stato il 2013: 4 ore e 47 minuti per rispondere a 85 domande, su oltre 3 milioni pervenute.
PUTIN: «SANZIONI POLITICHE». A preoccupare di più i russi quest'anno sono le tematiche di carattere socio-economico, sullo sfondo della crisi: stipendi, carovita, indebolimento del rublo e pensioni. Ma sono aumentate, rispetto all'anno scorso, le domande di politica internazionale che riguardano le tensioni con la Nato e il conflitto in Ucraina.
«Mi pare che le sanzioni occidentali non siano più legate direttamente agli eventi ucraini, dato che ora occorre realizzare gli accordi di Minsk, cosa che noi stiamo facendo, mentre Kiev non si affretta a farlo. Le sanzioni ora hanno un carattere politico», ha detto il leader russo nel corso della 'Linea diretta'.
«IMPOSSIBILE UNA GUERRA CON L'UCRAINA». Putin ha definito «impossibile» l'eventualità di una guerra tra Russia e Ucraina. Il presdiente ha risposto così a un abitante di Gukovo, una cittadina russa della regione di Rostov sul Don, al confine con l'Ucraina, che ha raccontato che durante gli scontri arrivavano proiettili in territorio russo: «Potete vivere tranquilli».
«GLI USA VOGLIONO VASSALLI». «Siamo sempre aperti alla collaborazione con l'Occidente, alla normalizzazione con gli Usa. Ma gli Usa purtroppo non hanno bisogno di alleati, ma solo di vassalli», ha detto ancora Putin nella sua 'Linea diretta'.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso