Ttip 150418145152
PROTESTA 18 Aprile Apr 2015 1450 18 aprile 2015

Il mondo dice no al Trattato Transatlantico tra Usa e Ue

Giornata mondiale contro il Ttip. Greenpeace: «Controsenso con Expo».

  • ...

Oltre 600 eventi sono in programma il 18 aprile in tutto il mondo per la «Giornata di azione globale contro i trattati di libero scambio», che prende di mira soprattutto il Trattato Transatlantico tra Usa e Ue (Ttip), che coinvolge 820 milioni di cittadini, i cui negoziati riprenderanno lunedì prossimo a New York.
IN ITALIA 40 INIZIATIVE. Soltanto in Italia saranno 40 le iniziative in diverse città, tra flashmob e cortei, sotto lo slogan «Le persone e il Pianeta prima dei profitti». Il comitato promotore, che riunisce associazioni della società civile, sindacati, agricoltori, giovani, movimenti locali, semplici attivisti, invita tutti a partecipare per «fermare le trattative sulla liberalizzazione degli scambi commerciali e degli investimenti e promuovere una economia che serva allo sviluppo dei popoli e del pianeta».
Nel recente passato, si sottolinea, «sono stati imposti accordi segreti sul commercio e sugli investimenti sotto la pressione delle grandi imprese e dei governi, calpestando i nostri diritti e danneggiando l'ambiente».
GREENPEACE: «TTIP, UN CONTROSENSO». «Nel momento in cui si inaugura un'esposizione universale che dovrebbe avere al centro il tema dell'alimentazione e della sicurezza alimentare», ha scritto GreenPeace Italia in un comunicato, «discutere dell'adozione del Ttip è un controsenso. Inutile celebrare la qualità del made in Italy se poi rischiamo di aprire le porte ai prodotti dell'agricoltura industriale americana e di mettere in ginocchio agricoltura sostenibile e piccoli coltivatori in Italia e in tutta l'Europa».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso