AGENDA 18 Aprile Apr 2015 1030 18 aprile 2015

Matteo Renzi in visita a Pompei

Il premier in Campania per ExpoIdee. E incontro con una delegazione della Whirpool. Foto.

  • ...

Da Washington a Pompei. Il presidente del Consiglio Matteo Renzi è arrivato in Campania per la presentazione di ExpoIdee, tappa delle manifestazioni di Expo 2015 (guarda le foto). «È la prima volta che vengo a Pompei e ne sono estasiato», ha detto il premuer al termine di una visita alla Villa dei Misteri, accompagnato dal ministro della Cultura Dario Franceschini. «Siamo quasi abituati alla bellezza, la grande sfida è tornare in questi luoghi e stupirsi ancora», ha aggiunto il premier. «Pompei è il bisogno di donne e uomini di tornare a meravigliarsi e dobbiamo rispondere a questa esigenza perché la cultura è l’anima di un Paese».
Renzi sulla riuscita dell'esposizione si è poi detto ottimista. «Expo può e deve essere una grandissima opportunità. Puntiamo a vendere 20 milioni di biglietti». E ha aggiunto: «Ho una tesi ambiziosa, quasi arrogante: l’Italia è più interessante nel futuro che nel passato. Qualcuno vorrà querelarmi, dirà che il jet lag mi ha fatto male, perché è un messaggio difficile da far passare», ha scherzato.
Dal canto suo, anche il commissario di Expo, Giuseppe Sala, ha negato problemi: «I padiglioni in ritardo sono pochissimi. Finora è stato speso meno del budget assegnato, dando lavoro a 7.500 persone».
Ma la visita a Pompei è stata anche l'occasione per incontrare anche una delegazione di operai della Whirpool-Indesit di Carinaro (Caserta).
«Il presidente ci ha assicurato che il governo aprirà con Whirlpool un tavolo istituzionale a Palazzo Chigi», hanno riferito i sindacati, «per far sì che le produzioni restino in provincia di Caserta». Rassicurazioni anche dal presidente della Regione Stefano Caldoro. «Bene il presidente Matteo Renzi su Whirlpool Indesit per difesa dei posti di lavoro. Si devono salvare», ha postato dopo l'incontro in Twitter.
Lunedì ci «sarà un primo incontro tra azienda e sindacati», ha messo in chiaro Caldoro, ribadendo che l'attenzione della Regione resta alta, come per altre vertenze industriali.


Il premier ha incontrato anche il candidato del centrosinistra alla Presidenza della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Con cui ha avuto una lunga discussione. Infine si è congratulato con Raffaele Santoro, il poliziotto che una settimana fa ha salvato una neonata, abbandonata sul ciglio di una strada a Villa Literno, praticandole un massaggio cardiaco.

Correlati

Potresti esserti perso