Sergio Mattarella 150328231603
COMMENTO 19 Aprile Apr 2015 2000 19 aprile 2015

Mattarella: «Niente cinismo su questa tragedia in mare»

Il capo dello Stato: «Gli atti della comunità internazionale non sono sufficienti. L'Ue si impegni».

  • ...

Sergio Mattarella, presidente della Repubblica.

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha commentato con una nota il naufragio nel canale di Sicilia: «Il governo italiano sta compiendo, con tempestività, passi importanti a livello europeo e internazionale. Mi auguro che la sensibilità ai diritti umani prevalga sull'indifferenza che spesso sconfina nel cinismo».
«TRAGEDIA IMMANE». Secondo il capo dello Stato «ci troviamo davanti a una tragedia immane che deve scuotere la comunità internazionale e richiama all'impegno i Paesi dell'Unione Europea».
Infine: «La morte di centinaia di profughi manifesta la totale insufficienza delle iniziative assunte fin qui dalla comunità internazionale rispetto alla conseguenze delle guerre, delle persecuzioni, delle carestie che flagellano tanta parte dell'Africa e del Medio Oriente».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso