Renzi 150419185757
GOVERNO 19 Aprile Apr 2015 1858 19 aprile 2015

Renzi: «L'Italia è sola, polemiche sul naufragio inconcepibili»

Il premier: «La questione dello schiavismo dei migranti sia priorità europea». Mattarella: «L'Ue si impegni».

  • ...

Il vertice a Palazzo Chigi dopo il naufragio al largo della Libia.

Anche il premier Matteo Renzi è intervenuto sul naufragio al largo della Libia: «Il lavoro che sta facendo l'Italia talvolta in una condizione di quasi solitudine, talvolta in compagnia di altre realtà internazionali è oggettivamente straordinario», e sono «inconcepibili le polemiche demagogiche di una piccola parte politica italiana».
«PORREMO IL TEMA IN UE». L'Italia, ha spiegato il presidente del Consiglio, ha intenzione di porre la questione del traffico degli esseri umani «con grande convinzione al Consiglio europeo», un tema «su cui ho registrato la totale condivisione con il presidente Usa Barack Obama».
Il tema «va oltre la situazione in Libia e in Africa».
«NON LASCIATECI DA SOLI». Renzi si è poi rivolto alle istituzioni europee: «Quello che chiediamo è di non essere lasciati soli, non tanto nell'emergenza in mare, perché è naturale che in queste situazioni il mare sia una brutta bestia. La nostra è una questione politica, di dignità dell'uomo, è di bloccare questo traffico di essere umani».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso