Ufficio Parlamentare Bilancio 150421093857
PREVISIONI 21 Aprile Apr 2015 0939 21 aprile 2015

Tesoretto, l'ufficio del Bilancio: «Imprudente usarlo»

Bankitalia: sia utilizzato per riequilibrare la finanza pubblica. Corte dei conti: sostenere le riforme.

  • ...

Giuseppe Pisauro.

Una «forte perplessità» è stata espressa dal presidente dell'Ufficio Parlamentare di Bilancio, Giuseppe Pisauro sull'utilizzo del 'tesoretto' da 1,6 miliardi nel 2015.
Durante l'audizione al Senato ha spiegato che «sembra prematuro considerare acquisite queste risorse e l'uso prima che il miglioramento si materializzi sembra contrario a considerazioni di prudenza».
BANKITALIA: «RIEQUILIBRARE LA FINANZA PUBBLICA». «Un appello che ha trovato anche l'appoggio di Bankitalia, che ha detto: «Il 'tesoretto', che è modesto e dovuto interamente alla minore spesa per interessi, sia utilizzato per accelerare il riequilibrio della finanza pubblica, dando così maggiore certezza al percorso verso il riequilibrio».
Il vicepresidente dell'Istituto, Federico Signorini, sul Jobs Act ha detto: «È opportuno che le misure indicate nella legge delega e illustrate nel Piano Nazionale di riforma siano attuate con sollecitudine. La fase attuativa continua a rappresentare uno dei principali punti deboli del processo di riforma in atto».
CORTE DEI CONTI: «TESORETTO PER SOSTENERE LE RIFORME». Anche per la Corte dei Conti sarebbe opportuno «non disperdere» il 'tesoretto' ma farne «un uso più proficuo, mantenendo l'impostazione originaria del Def che prevede il sostegno alle riforme». Sarebbe bene usare «i margini per rafforzare gli investimenti, che sono volano per la ripresa».
ISTAT: PIL +0,1% NEL PRIMO TRIMESTRE. Intanto il presidente dell'Istat, Giorgio Alleva, ha fatto sapere che l'andamento trimestrale del Pil italiano dovrebbe tornare a segnare un lieve incremento nel primo trimestre del 2015 (+0,1%) seguito da ritmi di crescita più intensi nel trimestre successivo.

Correlati

Potresti esserti perso