Silvio Berlusconi 150422161939
SCONTRO 22 Aprile Apr 2015 1600 22 aprile 2015

Italicum, Berlusconi: «Una legge autoritaria»

Il Cav alla riunione del gruppo di Fi alla Camera: «Renzi non può avere potere totale con il 30% dei voti».

  • ...

Silvio Berlusconi.

Silvio Berlusconi giura battaglia sull'Italicum, che definisce «una legge autoritaria», e rilancia l'idea di una rifondazione di Forza Italia sul modello di un «partito repubblicano» all'americana, un «partito dei moderati».
«Non possiamo consentire a Renzi di prendere il potere totale con 30% dei voti attraverso una legge che di fatto con lo sbarramento al 3% polverizza l'opposizione», è il concetto che il Cav ha espresso nel corso dell'assemblea del gruppo di Fi alla Camera, un vertice al quale i parlamentari vicini a Raffaele Fitto non hanno voluto tuttavia partecipare. «Noi avevamo proposto l'elezione diretta almeno chi vince è legittimato dal popolo e ci sarebbero solo due partiti».
«QUESTO GOVERNO HA FALLITO». «Questo governo ha fallito, tutti gli indicatori economici sono peggiorati. Hanno fallito sulla politica estera, sulla disoccupazione, sull'immigrazione. Avevamo ragione noi su tutto, sulla Libia, sull'immigrazione e sulla Russia», ha detto Berlusconi.
«COMIZI AL CHIUSO, RISCHIO LA VITA». Nel corso dell'assemblea l'ex premier ha aggiunto: «Andrò in televisione e farò comizi ma solo al chiuso perchè all'aperto qualcuno può attentare alla mia vita».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso