Grecia 150320202041
CRISI 27 Aprile Apr 2015 1311 27 aprile 2015

Grecia, il governo conferma l'appoggio a Varoufakis

Tsipras sostiene il ministro. Ma c'è il rimpasto del team di negoziatori. La Bce: «Fiducia sull'accordo».

  • ...

Yanis Varoufakis e Alexis Tsipras.

Il governo greco conferma il proprio appoggio al ministro delle Finanze Yanis Varoufakis. Lo affermano fonti del governo di Atene citate dalla stampa locale, mentre altre indiscrezioni stampa riferiscono che il primo ministro greco Alexis Tsipras e molti membri di gabinetto continueranno a sostenere Varoufakis almeno fino a un accordo con i creditori.
RIMPASTO DEL TEAM. L'esecutivo ha dato il via al rimpasto del gruppo di negoziatori, a livello politico, con i creditori internazionali. Il nuovo team, riferisce la stampa locale, è stato deciso in una riunione presieduta da Tsipras il quale ha comunque riconfermato l'incarico a Varoufakis.
VICEPRESIDENTE BCE: «FIDUCIOSO SULL'ACCORDO». Intanto Atene sta preparando un decreto con misure di bilancio e riforme che vanno dal sistema fiscale alla pubblica amministrazione. Secondo una nota del ministero delle Finanze ellenico si tratterebbe, se andasse in porto, del primo decreto che propone riforme strutturali con l'obiettivo di un accordo con i creditori.
Ottimista sul buon esito delle trattative il vicepresidente della Bce Vitor Constancio. «Non ho familiarità con questo cambio di negoziatori», ha dichiarato, «ma sono fiducioso che un accordo con la Grecia ci sarà».

Correlati

Potresti esserti perso