Renzi Grasso 140613131736
POLITICA 29 Aprile Apr 2015 1648 29 aprile 2015

Stop vitalizi ai parlamentari condannati, via libera del Pd

Ok alla delibera di Camera e Senato. Riunioni dei vertici per decidere sul taglio convocate per il 7 maggio.

  • ...

Il presidente del Senato Pietro Grasso.

Via libera del Partito democratico alla delibera degli uffici di presidenza di Camera e Senato per la cessazione dei vitalizi ai parlamentari condannati in via definitiva per reati gravi.
È quanto è emerso da una riunione riservata tra i rappresentanti del Pd nelle due Camere con i presidenti Pietro Grasso e Laura Boldrini tenutasi il 29 aprile a Montecitorio.
A incontrare Grasso e Boldrini sono stati il capogruppo a palazzo Madama Luigi Zanda e il questore di Montecitorio Paolo Fontanelli. Nelle scorse settimane c'era stato un dibattito sulla necessità, sostenuta da diversi costituzionalisti, di bloccare i vitalizi ai condannati con una legge ad hoc oppure sul fatto che bastasse una semplice delibera degli uffici di presidenza dei due rami del parlamento.
RIUNIONI DEI VERTICI IL 7 MAGGIO. Le riunioni dei vertici di Camera e Senato, che si terranno in contemporanea ma non congiuntamente, per decidere sul taglio dei vitalizi per i parlamentari condannati per gravi reati sono state convocate il 7 maggio alle ore 14. È quanto si apprende da ambienti parlamentari della maggioranza.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso