Matteo Renzi 150504113237
MESSAGGIO 4 Maggio Mag 2015 1132 04 maggio 2015

Renzi a Piazza Affari: «Il capitalismo di relazione è morto»

Il premier al debutto in Borsa: «Ora misure su sofferenze bancarie».

  • ...

Matteo Renzi.

La prima volta di Matteo Renzi a Piazza Affari. Nella mattinata del 4 maggio il premier ha fatto il suo esordio alla Borsa per un incontro con le aziende quotate, accompagnato dal consigliere di Palazzo Chigi Andrea Guerra. Il presidente del Consiglio ha fatto la sua promessa: «Abbiamo bisogno di attrarre capitale straniero e di sostenere chi dei nostri va all’estero. La nostra scommessa è quella di creare per gli imprenditori un ambiente perfetto per chi vuol far crescere i propri sogni. Per noi comporta impegno a fare ancora riforme, in una visione di medio periodo».
«DOVETE APRIRVI». «Voi» - ha detto agli imprenditori - «dovete aprirvi. Il capitalismo di relazione è morto, dovete aprire le vostre aziende, magari passare dal 100% a molto di meno, senza preoccuparvi di lasciare tutto ai vostri figli, ma aprendovi a realtà più grandi».
«BASTA AL CAPITALISMO DI RELAZIONE». E ancora: «In Italia il capitalismo di relazione ha prodotto alcuni effetti decisamente negativi: è il momento di mettere la parola fine a un sistema basato più sulle relazioni che sulla trasparenza e sul rapporto con il mondo che sta fuori e chiede più dinamismo e trasparenza».
«PRESTO MISURE SULLE BANCHE». Poi un annuncio sulle banche: «Credo che nelle prossime settimane il passaggio sulle sofferenze bancarie e gli strumenti tesi a porre il nostro sistema bancario nelle stesse condizioni di quelli di altri Paesi troveranno corso e concretizzazione. Si vedrà una soluzione dopo decenni di discussioni».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso