Alfano 150216085538
EMERGENZA 7 Maggio Mag 2015 1551 07 maggio 2015

Alfano: «I migranti? Facciamoli lavorare gratis»

Proposta del ministro dell'Interno. Trovato il relitto del barcone naufragato.

  • ...

Il ministro dell'Interno, Angelino Alfano.

Far lavorare gratis i migranti.
È questa la proposta, destinata a far discutere, del ministro dell'Interno Angelino Alfano. «Dobbiamo chiedere ai Comuni di applicare una nostra circolare che permette di far lavorare gratis i migranti», ha sostenuto. «Invece di farli stare lì a non far nulla, che li facciano lavorare».
EQUA DISTRIBUZIONE DEI PROFUGHI. A chi gli chiedeva una risposta alle Regioni (come la Val d'Aosta) che non vogliono accogliere i profughi, Alfano ha replicato: «Credo che un criterio di giustizia debba valere per tutti: sia per i Paesi d'Europa, sia per le Regioni d'Italia, ci vuole una equa distribuzione».
TROVATO IL RELITTO DEL BARCONE NAUFRAGATO. Intanto, la Marina militare ha localizzato in fondo al mare, a circa 85 miglia a Nord Est dalle coste libiche, il barcone naufragato il 18 aprile scorso nel Canale di Sicilia.
«Il relitto di colore blu della lunghezza di 25 metri è correlabile con quello del barcone» inabissatosi provocando circa 800 vittime, la più grande ecatombe del Mediterraneo.
SI TROVA A 375 METRI DI PROFONDITÀ. Come spiega Repubblica.it, l'imbarcazione si trova a una profondità di 375 metri ed è stata localizzata grazie alle strumentazioni sonar e al mezzo subacqueo Gigas in dotazione ai cacciamine usati per le ricerche.
La procura di Catania ha aperto un'inchiesta e disposto l'arresto di due sopravvissuti ritenuti gli scafisti del barcone.

Correlati

Potresti esserti perso