Maroni 141017123735
PROPOSTA 12 Maggio Mag 2015 1055 12 maggio 2015

Maroni: «Reddito di cittadinanza in Lombardia»

L'idea del governatore: destinare all'iniziativa 220 milioni dal Fondo sociale europeo. Salvini contrario.

  • ...

Il governatore della Lombardia, Roberto Maroni.

Sperimentare il reddito di cittadinanza in Lombardia. L'idea è stata illustrata dal governatore Roberto Maroni, che ha parlato di risorse per 220 milioni dal Fondo sociale europeo da utilizzare probabilmente già da quest'anno.
«Voglio introdurre la prima sperimentazione del reddito di cittadinanza, riservato ai cittadini residenti in Lombardia, in modo coerente con le finalità del Fse», ha spiegato Maroni.
DETTAGLI DA DEFINIRE. A margine della presentazione della dotazione dei fondi europei per la Lombardia per il periodo 2014-2020, Maroni ha detto di voler destinare alla sperimentazione del reddito di cittadinanza i 220 milioni di euro del Fse destinati alla lotta alle povertà. Ai suoi assessori, il governatore ha spiegato di aver dato incarico «di definire un progetto nei prossimi giorni».
«IL M5S? SOLO CHIACCHIERE». A chi gli faceva notare che il reddito di cittadinanza è un tema del Movimento 5 stelle, Maroni ha replicato: «Per il M5s una bandiera, per noi sarà una cosa concreta. Loro chiacchierano, hanno anche qualche buona idea, noi passeremo dalle parole ai fatti: la Lombardia, prima in Italia sperimenterà il reddito di cittadinanza».
SALVINI CONTRARIO. Ma secondo il leader del Carroccio, Matteo Salvini, il reddito di cittadinanza sarebbe «un'elemosina di Stato».
Con i soldi pubblici, ha aggiunto, «preferirei abbassare le tasse e far ripartire il lavoro piuttosto che mantenere la disoccupazione».

Correlati

Potresti esserti perso