Lavrov Kerry 150302081110
DIPLOMAZIA 12 Maggio Mag 2015 2102 12 maggio 2015

Ucraina, ipotesi missione di peacekeeping

Incontro Kerry-Putin a Sochi. Discusso il piano bilaterale di Usa e Russia. Segnali di distensione.

  • ...

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov e il segretario di Stato Usa, John Kerry.

Faccia a faccia a Sochi tra il presidente russo Vladimir Putin e il segretario di Stato americano John Kerry.
Si tratta del primo incontro tra il leader del Cremlino e un alto responsabile Usa dopo l'inizio della crisi ucraina. Il consigliere diplomatico di Mosca, Iuri Ushakov, ha spiegato che i due hanno discusso il dispiegamento di un contingente di peacekeeper in Ucraina.
La questione ucraina è stata discussa «molto dettagliatamente, incluse diverse varianti di lavoro più intenso sul piano bilaterale» tra Russia e Usa.
SEGNALI DI DISTENSIONE. I colloqui tra Putin e Kerry, ha aggiunto Ushakov, «non hanno segnato una svolta, ma sono stati positivi in quanto sono apparsi i primi segnali della comprensione che i due grandi Paesi devono tornare alla collaborazione».
«Ho avuto discussioni franche con il presidente Putin e il ministro degli Esteri Lavrov su questioni chiave, inclusi i colloqui su Iran, Siria, Ucraina», ha twittato Kerry.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso