CENTRODESTRA 18 Maggio Mag 2015 1304 18 maggio 2015

Berlusconi: «Ormai sono fuori dalla politica»

Il Cav a Saronno davanti a 200 persone: «Ormai sono fuori dalla politica». Fitto? «Faccia ciò che vuole». Attimi di tensione sotto al palco: arrestato 50enne. Foto.

  • ...

La politica? «Ormai ne sono fuori, sono soltanto qualcuno con un grande senso di responsabilità nei confronti del mio Paese». Silvio Berlusconi spaventa Forza Italia durante un incontro a Saronno prima tappa di una serie di incontri a sostegno della campagna elettorale del candidato sindaco Pierluigi Gigli (foto).
SOLO IN 200 A SARONNO PER IL CAV. «Vedo nel sogno di trasformare la maggioranza numerica degli italiani (e che sia una maggioranza non si discute) in maggioranza politica organizzata l'unica possibilità per poter dare all'Italia quei cambiamenti di cui «abbiamo bisogno», ha aggiunto il Cav davanti a una platea di circa 200 persone.
«MODERNIZZAZIONE INDISPENSABILE». Rispondendo a una domanda, Berlusconi ha spiegato che se dovesse fallire l'obiettivo di riunire i moderati in una unica formazione politica «l'Italia andrebbe avanti così, come un Paese difficilmente governabile e senza quella possibilità di modernizzazione che invece è assolutamente indispensabile». Riferendosi all'impegno di Angelino Alfano di riunire i moderati, invece, Berlusconi ha detto: «Auguri, ciascuno dice quello che vuole».
«RENZI INACCETTABILE SULLE PENSIONI». Critiche anche alla decisione di Matteo Renzi di rimborsare con un'una tantum 3,7 milioni di pensionati. «L'iniziativa di Renzi sulle pensioni è assolutamente inaccettabile», ha spiegato il leader di Forza Italia. «La sentenza della Consulta è stata chiara, bisogna restituire a tutti i pensionati quello che a loro è stato tolto e che la Corte ha giudicato non corretto».
«FITTO FACCIA QUEL CHE VUOLE». Poche parole anche per il fuoriuscito Raffaele Fitto e per la possibilità che possa costruire gruppi autonomi. «Faccia quello che vuole», si è limitato a dire il Cav.
E LUI: «QUELLO DI BERLUSCONI È UN TRISTE EPILOGO». «Un leader politico, se ama le idee, il suo Paese e il suo schieramento, dovrebbe sapere quando fare un passo indietro. Berlusconi preferisce invece distruggere tutto e perfino autorottamarsi», è stato il commento dello stesso Fitto dopo le parole del Cav. «È un finale malinconico. Peccato, non sarà ricordato bene. Auguri umanamente a lui, credo ne abbia bisogno. Politicamente, invece, rappresenta un capitolo chiuso».
PARAPIGLIA VICINO AL PALCO, FERMATO UN UOMO. Da segnalare che a Saronno, mentre era in corso il comizio, un uomo è stato bloccato dalle forze dell'ordine (guarda il video). In base a quanto si è appreso avrebbe tentato di raggiungere l'ex premier al suo arrivo sotto il palco. Ne è nato un parapiglia. L'uomo è stato bloccato dalle forze dell'ordine e portato via. «Voleva aggredire uno di noi o il presidente», ha dichiarato Francesca Pascale. «Le forze dell'ordine sono state pronte ed è stato evitato uno spiacevole episodio».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso