Sciopero Scuola 150505111146
MOBILITAZIONE 21 Maggio Mag 2015 1420 21 maggio 2015

Scuola, sciopero confermato dai sindacati

Tra le iniziative c'è la protesta durante la prima ora di servizio per tutti gli scrutini.

  • ...

Firenze: un momento del corteo di protesta contro il ddl scuola (5 maggio 2015).

I sindacati della scuola hanno confermato le iniziative di mobilitazione contro il ddl del governo che «lascia irrisolte molte delle sue più evidenti criticità e non dà risposta alle richieste che stanno alla base di una mobilitazione condivisa e partecipata dall'intero mondo della scuola». Tra le iniziative è incluso lo sciopero della prima ora di servizio per tutti gli scrutini in ciascuna delle prime due giornate di svolgimento delle operazioni.
Per i segretari generali di Flc-Cgil, Cisl scuola, Uil scuola, Snals e Gilda «resta dunque ancora la necessità di apportare al testo di legge profondi cambiamenti e si motiva per questo la proclamazione di ulteriori iniziative di lotta».
GIANNINI ESCLUDE LA FIDUCIA. Intanto il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini, ha escluso la possibilità che in Senato venga posta la fiducia sul ddl. «I tempi che abbiamo immaginato, se rispettati, non richiedono questo strumento», ha affermato.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso