Cameron Merkel Obama 150608153433
VERTICE 8 Giugno Giu 2015 1503 08 giugno 2015

G7, accordo sul clima e intesa sul libero scambio Usa-Ue

Fissato il limite di 2 gradi al riscaldamento globale. Passi avanti sul Ttip.

  • ...

Da sinistra: il primo ministro britannico David Cameron, il presidente degli Usa Barack Obama e Angela Merkel, cancelliera tedesca.

Accordo sul clima tra i leader dei maggiori Paesi industrializzati al mondo.
Al G7 in Baviera si è giunti a «un chiaro riconoscimento sull'obiettivo del contenimento dell'aumento di due gradi della temperatura globale», ha spiegato la cancelliera tedesca Angela Merkel nella conferenza stampa al termine del vertice. L'accordo dovrebbe spianare la strada per un successo della conferenza delle Nazioni Unite sul clima, Cop21, in programma a Parigi in dicembre.
INTESA DOPO GLI APPELLI DI MERKEL. Durante il G8 del 2009 in Italia, le sette grandi potenze più la Russia si impegnarono per ridurre entro il 2050 dell'80% le proprie emissioni di gas serra rispetto ai livelli del 1990. Proprio prima del summit di Elmau, la Cancelliera tedesca Merkel ha richiamato le sette potenze mondiali a dare il proprio contributo per arrivare a un accordo sul clima alla Conferenza di Parigi del prossimo dicembre.
Anche il premier italiano Matteo Renzi ha definito più volte il cambiamento climatico una delle sfide più importanti del nostro tempo. Troppo spesso però, almeno fino ad ora, alle parole non sono seguite politiche coerenti.
ACCELERAZIONE ANCHE SUL TTIP. Durante il vertice in Baviera sarebbe stato concordato anche di accelerare i lavori sull'accordo di libero scambio tra Usa ed Europa, il Ttip.

Correlati

Potresti esserti perso