Matteo Renzi Luca 140409123021
POLITICA 12 Giugno Giu 2015 1214 12 giugno 2015

Zaia chiude ai migranti, Renzi: «Sbagliato»

Veneto, profughi via dalle mete turistiche. Il premier: «Non vivere sulle paure».

  • ...

Matteo Renzi posa con Luca Zaia e la bandiera del Veneto.

Torna a salire la tensione fra la Lega e il governo sui migranti.
Il presidente del Veneto Luca Zaia ha inviato una lettera ufficiale ai prefetti della Regione per chiedere di allontanare subito i profughi collocati nelle località turistiche e dire basta nuove allocazioni. Nella missiva, Zaia si fa portavoce degli allarmi, dei timori e degli appelli a lui rivolti da sindaci, cittadini e imprenditori del turismo veneto, che vedono minacciato il buon esito della stagione estiva dall'invio di profughi, già avvenuto in varie località.
RENZI: «ABBAIANO ALLA LUNA». Ma il premier Matteo Renzi ha replicato da Milano: «Non si può pensare che la globalizzazione sia il pretesto per rinchiudersi. Nel mondo di oggi ci sono tanti che abbaiano alla luna, vivono sulle paure e pensano che l'unica dimensione sia chiudersi a chiave in casa. Non è così». Renzi ha parlato nella sede della Regione Lombardia, seduto accanto al leghista Roberto Maroni.
BAGNASCO, APPELLO ALL'ACCOGLIENZA. Un appello è arrivato anche dal presidente della Cei, cardinal Angelo Bagnasco, secondo cui «sicurezza e legalità devono convivere con l'accoglienza verso le persone disperate».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso