Grillo 140321211723
POLEMICHE 17 Giugno Giu 2015 1653 17 giugno 2015

Beppe Grillo accosta clandestini e topi, poi cancella il tweet

Il leader M5s: «Elezioni per Roma prima che venga sommersa da topi e i clandestini». Bufera sui social.

  • ...

Un tweet che non è passato inosservato, poi modificato per aggiustare il tiro.
Beppe Grillo, per attaccare il sindaco di Roma Ignazio Marino, ha pubblicato un tweet piuttosto infelice, nel quale sembrava mettere sullo stesso piano clandestini, topi e spazzatura. «Elezioni per Roma il prima possibile. Prima che la città venga sommersa da topi, dalla spazzatura e dai clandestini #marinodimettiti», ha scritto.
Circa tre ore e mezza dopo il tweet, che ha scatenato una bufera di polemiche, il leader M5s lo ha cancellato e ha rettificato modificandone il contenuto: «#marinodimettititi prima che Roma venga sommersa dai topi, dalla spazzatura e dai campi dei clandestini gestiti dalla mafia».
Correzione fatta anche sul suo blog.


Correlati

Potresti esserti perso