Sergio Mattarella 150328231603
EMERGENZA 20 Giugno Giu 2015 1120 20 giugno 2015

Migranti, Mattarella: Italia impegnata, serve più Ue

Appello alla solidarietà in occasione della Giornata mondiale del rifugiato.

  • ...

Sergio Mattarella, presidente della Repubblica.

L'Italia «sente alto e forte» il dovere di solidarietà nei confronti dei migranti, «coltivando l'ispirazione e la speranza verso una vita più sicura e un avvenire per sé e per i propri figli». Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato in occasione della Giornata mondiale del rifugiato.
«Il nostro Paese continuerà a fare quanto necessario per assicurare ai rifugiati e a coloro che chiedono asilo un trattamento rispettoso dei diritti fondamentali e della dignità umana», ha aggiunto Mattarella, auspicando «un crescente contributo dell'Unione europea e della comunità internazionale».
EMERGENZA A VENTIMIGLIA. Le parole del capo dello Stato sono arrivate mentre continua il braccio di ferro alla frontiera tra Italia e Francia, coi migranti a Ventimiglia in attesa che si sblocchi la situazione.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso