Jobs 141124080208
SPESA PUBBLICA 5 Agosto Ago 2015 0911 05 agosto 2015

Camera, salta il tetto agli stipendi di commessi e tecnici

Il limite era a 96 mila euro. La scelta costa 10 milioni l'anno.

  • ...

L'aula della Camera.

Generosi parlamentari della commissione giurisdizionale per il personale hanno fatto saltare il tetto per gli stipendi dei commessi della Camera. I membri della commissione hanno accolto il ricorso dei dipendenti. E accantonato uno dei risultati del governo: il tetto ai dirigenti pubblici a 240 mila euro. Il limite, infatti, era stato applicato anche al personale di Montecitorio, riottoso a vedersi decurtare i lautissimi stipendi. Alla Camera dei deputati nel 2014 era stata elaborata una griglia con limiti precisi per ogni livello di professioni.
COMMESSI PAGATI FINO A 136MILA EURO LORDI. Ai consiglieri parlamentari, i funzionari più pagati, i cui stipendi a fine carriera potevano arrivare fino a 358 mila euro l'anno, come riporta Repubblica, è stato imposto il tetto da dirigente. Mentre operatori tecnici o commessi che potevano arrivare a guadagnare fino a 136 mila euro lordi si sono dovuti accontentare del limite a 96 mila euro. Ma ora, appunto, il sottotetto per i commessi è saltato. La controversia tuttavia non è finita. L'ufficio di presidenza di Montecitorio ha proposto l'appello contro la sentenza della commissione. E intanto la decisione potrebbe farci spendere nei prossimi 4 anni 47 milioni di euro in più.

Correlati

Potresti esserti perso