Giannini Scuola 140228172012
ISTRUZIONE 14 Agosto Ago 2015 1854 14 agosto 2015

Scuola, oltre 71 mila domande di assunzione

Il ministro Giannini: «Siamo soddisfatti». Ora si teme l'esodo da Sud a Nord.

  • ...

Il ministro dell'Istruzione, Stefania Giannini.

Sono 71.643 le domande di partecipazione alla procedura nazionale del Piano straordinario di assunzioni previsto dalla 'Buona Scuola'.
Il numero massimo ipotizzato dai tecnici ministeriali si aggirava attorno agli 80 mila pretendenti, quindi la risposta di precari delle graduatorie ad esaurimento e idonei dei concorsi a cattedra è stata massiccia. Hanno rinunciato a compilare il modulo in meno di 8 mila.
GIANNINI SODDISFATTA. «Siamo molto soddisfatti dell'adesione alla procedura nazionale - ha commentato il ministro Stefania Giannini - La piattaforma ha funzionato perfettamente e i candidati hanno capito l'importanza di partecipare per la loro vita e per quella della scuola».
ANCHE RENZI ESULTA. Commento positivo anche da parte del premier Matteo Renzi: «Con la Buona Scuola 71.643 avranno la possibilità di coronare un sogno che altrimenti avrebbe richiesto lustri o decenni». Per queste persone «si apre una concreta possibilità, fino ad oggi negata e tradita da anni di disinteresse da parte della politica. E questo rende ragione di tante critiche, insulti, polemiche degli ultimi mesi».
SI TEME L'ESODO DA SUD A NORD. Il bando è stato aperto lo scorso 28 luglio e la chiusura della procedura era fissata per il 14 agosto alle ore 14. Era possibile aderire esclusivamente attraverso un modulo on line.
Ora bisognerà vedere se ci sarà il temuto esodo di docenti dal Sud al Nord, visto che circa due terzi del totale dei precari italiani figurano inseriti nelle graduatorie delle province meridionali, mentre la maggior parte dei posti vacanti per le prime due fasi (zero e A) è al Nord.

Correlati

Potresti esserti perso