Gianni Alemanno Indagato 141202133937
TRIBUNALE 1 Ottobre Ott 2015 2058 01 ottobre 2015

Mafia capitale, avviso di chiusura indagini per Alemanno

L'ex sindaco di Roma accusato di finanziamento illecito e corruzione.

  • ...

L'ex sindaco di Roma Gianni Alemanno.

La foto con Luciano Casamonica e forse qualcosa di più. Per Gianni Alemanno, ex sindaco di Roma, è arrivato l'avviso di chiusura indagine, atto che prelude alla richiesta di rinvio a giudizio, nell'ambito dell'inchiesta su Mafia Capitale.
Le accuse contestate sono la corruzione e l'illecito finanziamento e per l'ex sindaco di Roma potrebbe essere il secondo processo in sostanziale contemporanea con le stesse ipotesi di reato.
Il provvedimento è stato firmato dal procuratore Giuseppe Pignatone, dall'aggiunto Michele Prestipino e dai sostituti Paolo Ielo, Luca Tescaroli e Giuseppe Cascini.
DENARO A NUOVA ITALIA. All'ex sindaco di Roma si contesta di aver ricevuto somme di denaro, in gran parte attraverso la fondazione Nuova Italia da lui presieduta, per il compimento di atti contrari ai doveri del suo ufficio.
Secondo l'accusa le somme percepite sarebbero state erogate da Salvatore Buzzi, ras delle cooperative, in accordo con Massimo Carminati.
Il 23 marzo 2015 Alemanno è stato rinviato a giudizio per un presunto finanziamento illecito mascherato da falso sondaggio a favore della lista Polverini in occasione delle regionali del 2010. L'inizio del processo è fissato per il 5 luglio 2016.

Correlati

Potresti esserti perso