Matteo Renzi 150718201937
SONDAGGI 16 Ottobre Ott 2015 1305 16 ottobre 2015

Sondaggio Ixè: Pd e Renzi in calo dopo il caso Marino

I dem (33,9%) perdono l'1,2% in una settimana. Sale il M5s (26%). Centrodestra stabile: Lega al 14,3% e Fi al 9,7%

  • ...

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi.

Scosse significative nelle intenzioni di voto, secondo le rilevazioni dell'Istituto Ixè, dopo il terremoto politico che ha colpito la Capitale.
Il Pd accusa le dimissioni del sindaco Marino, e in attesa di capire l'impatto della legge di stabilità varata il 15 ottobre dal Consiglio dei ministri, perde l' 1,2%, passando dal 35,1% al 33,9%.
CRESCE IL M5S. Il Movimento 5 stelle, invece, balza dal 24,9% a 26% (+1,1%), probabilmente beneficiando proprio dei guai del partito di maggioranza a Roma.
Quasi tutto invariato nel centrodestra, con la Lega Nord al 14,3%, (+0,3%) e Forza Italia stabile al 9,7%.
Se si votasse il 16 ottobre, l'affluenza sarebbe al 65,3%.
PERDE ANCHE RENZI. Secondo Ixè, scende anche la fiducia in Matteo Renzi, che in una settimana passa dal 32% al 31%, mentre la squadra di governo perde 2 punti (27%), tornando ai minimi storici registrati ad agosto.
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ottiene sempre la più alta fiducia tra i politici con il 62% del consenso.
In testa, tra le istituzioni, Papa Francesco all'87%.
Questo il quadro complessivo delle intenzioni di voto (tra parentesi la differenza percentuale rispetto alla settimana precedente):

  • PD 33,9% (-1,2).

  • - M5S 26,0% (+1,1).

  • - LEGA NORD 14,3% (+0,3).

  • - FI 9,7% ( = ).

  • - SEL 4,1% (-0,3).

  • - AP (NCD+UDC) 3,4% (+0,2).

  • - FDI 2,8% (-0,4). - PRC 1,4% (+0,2).

  • - IDV 1,1% (+0,6).

  • - VERDI 0,3% (-0,1).

  • - SC 0,3% ( = ).

Correlati

Potresti esserti perso