Renzi, via università da perimetro P.A.
ANNUNCIO 20 Ottobre Ott 2015 2020 20 ottobre 2015

Stabilità, Renzi: «I castelli pagheranno Imu e Tasi»

Il premier Renzi pubblica su Facebook un lungo elenco di precisazioni sulla legge di Stabilità. Mercoledì il testo in parlamento.

  • ...

«Leggo molti commenti divertenti sulle anticipazioni della legge di Stabilità che sarà formalmente presentata in Parlamento domani. Mi viene da sorridere, ma poi penso che qualche precisazione sia utile».
Ha esordito così su Facebook il presidente del Consiglio Matteo Renzi, che ha pubblicato sul social network un lungo post in cui spiega: «A chi dice: ma la manovra sulla casa l'aveva fatta anche Berlusconi, dico che è vero. Perché negare la realtà? La norma è la stessa di allora, con due sole differenze: 1) noi non cambieremo idea come ha fatto lui nel 2011 che votò per rimettere l'ICI cambiandole soltanto il nome in IMU; 2) noi non faremo pagare il conto ai comuni della differenza. I sindaci possono essere molto felici di questa legge di stabilità: è pensata per loro e per i cittadini normali. Quelli che tirano avanti la carretta ogni giorno. La norma è la stessa anche sulla questione dei castelli che dunque – a differenza di quanto si dice con tono scandalizzato – pagheranno (come per abolizione ICI del 2008)».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso