Migranti 151110203704
EMERGENZA 10 Novembre Nov 2015 2058 10 novembre 2015

Migranti, stop della Germania anche per i siriani

Berlino rinvia i profughi provenienti dalla Siria ai Paesi di primo ingresso nell'Ue.

  • ...

Un gruppo di migranti in attesa di salire su un treno diretto a Dusseldorf.

Anche le aperture dell'Angela dei migranti hanno un limite. Dopo le concessioni straordinarie dell'estate 2015 ai profughi provenienti dalle zone di crisi, la Merkel è costretta a fare dei passi indietro: la Germania applica di nuovo gli accordi di Dublino anche sui siriani, fermandoli alle frontiere.
Lo ha confermato un portavoce del ministero dell'Interno, spiegando che dal 21 ottobre Berlino segue nuovamente i criteri di Dublino per tutti i Paesi di provenienza, «anche per i cittadini siriani». Di conseguenza rimanderà i nuovi arrivati negli Stati in cui sono stati registrati per la prima volta, Grecia esclusa (in rispetto a una sentenza della Corte Ue secondo cui Atene non garantisce gli standard minimi per l'accoglienza).
MERKEL RISCHIA LA CRISI DI GOVERNO. I sondaggi che danno l'Unione di Merkel in caduta libera, mentre la destra anti-immigrati di Alternative fuer Deutschland conquista valori a due cifre, e un'Ue che arranca nel far fronte alla crisi, hanno convinto Berlino a tornare sui suoi passi riguardo a una decisione che in molti avevano additato come causa di un deciso 'fattore-richiamo' sulla rotta dei Balcani, dove la situazione ora potrebbe diventare davvero esplosiva.
UN MILIONE DI MIGRANTI IN UN ANNO. Le richieste di asilo in Ue hanno già raggiunto la cifra record di oltre un milione, stando ai dati dell'Ufficio europeo per l'asilo (Easo). Tra gennaio e ottobre le domande di asilo sono state 1.056.000 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quando erano state 662 mila.
Un quarto delle richieste sono state fatte in Germania. Le città sono al limite, e faticano ad accogliere nuovi arrivi sia in termini economici che di spazio. Dopo la chiusura ai rifugiati provenienti dagli altri Paesi, la Merkel ha capito che anche solo gli arrivi dalla Siria possono mettere in crisi il sistema tedesco.

Correlati

Potresti esserti perso