Macri Argentina 151026083314
ESTERI 23 Novembre Nov 2015 0825 23 novembre 2015

Argentina, Macri presidente: finisce l'era Kirchner

Il liberale batte Scioli al ballottaggio.
Dopo 12 anni il Paese volta pagina.

  • ...

Mauricio Macri, leader di Cambiemos.

L'Argentina volta pagina. Dopo 12 anni, finisce l'era di governo Kirchner. Il liberale Mauricio Macri ha vinto il ballottaggio delle elezioni battendo il peronista Daniel Scioli, erede designato della presidente uscente Cristina Fernandez de Kirchner.
«Oggi è una giornata storica, un cambio d'epoca che ci deve portare al futuro», ha commentato Macri che ha ottenuto il 51,4% dei voti contro il 48,6% di Scioli.
ORIGINI ITALIANE. Sindaco della capitale Buenos Aires ed ex presidente del Boca Juniors, padre italiano imprenditore e laurea in ingegneria, il 56enne leader di Cambiemos ha conquistato la Casa Rosada. E ha promesso di risolvere i problemi della crisi economica e della corruzione in Argentina attraverso una svolta pro-mercato.
LOTTA ALLA POVERTÀ. Il nuovo presidente viene bollato dai critici come un «imprenditore di destra» che non ha a cuore il destino dei poveri. Ma durante la sua campagna elettorale ha affermato che tra le sue priorità ci sono quelle di sradicare la povertà, lottare contro il traffico di droga e tenere uniti tutti gli argentini.
Intanto Macri è già riuscito a sconfiggere il peronismo: un'impresa non facile nel Paese di Juan Domingo Peron ed Evita.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso