GALLERY 31 Dicembre Dic 2015 1558 31 dicembre 2015

Kim Jong-un piange la morte del «collaboratore più fidato»

Il dittatore della Corea del Nord si è fatto fotografare commosso mentre sfiora la salma di Kim Yang-Gon, alto funzionario di partito morto in un misterioso incidente stradale. Foto.

  • ...

Era il suo «collaboratore più fidato», il suo «compagno più stretto». Ed è morto in un misterioso incidente stradale in Corea del Nord.
Il dittatore Kim Jong-un si è fatto fotografare con un'espressione commossa ai funerali di Kim Yang-Gon, alto funzionario del Partito dei Lavoratori di Corea, responsabile dei delicati rapporti internazionali con la Corea del Sud (foto).
L'ELOGIO DEI MEDIA UFFICIALI. In Corea del Nord il possesso di un'auto privata è ancora una rarità, ma non è la prima volta che un dirigente di partito trova la morte in questo modo. Kim Yang-Gon, definito da Kim Jong-un un «compagno d'armi che nessuno può sostituire», è stato elogiato dall'agenzia di stampa ufficiale Kcna. A quanto pare è l'unico cui sia stato riservato un trattamento così onorevole per gli standard di Pyongyang. La morte degli altri funzionari di Stato, infatti, era stata oggetto di dileggio sugli organi d'informazione ufficiali: compagni del leader bollati come «traditori della nazione», «spregevole feccia umana», e così via.
I FUNZIONARI MORTI AL VOLANTE. Sull'incidente che ha ucciso il 73enne Yang-Gon non sono stati rivelati ulteriori dettagli. Al volante sono morti anche Ri Je Gang, funzionario di partito scomparso nel 2010. Ri Chol Bong, scomparso nel 2009. E Kim Yong Sun, alto funzionario coinvolto negli sforzi di riconciliazione con la Corea del Sud, deceduto nel 2003. Secondo molti analisti occidentali, la morte di Kim Yang-Gon può essere considerata un duro colpo al dialogo politico tra Pyongyang e Seul. «La Corea del Nord ha una lunga storia di morti sospette, con protagonisti i funzionari di alto livello», ha detto al Daily Mail l'esperto di relazioni internazionali Andrei Lankov. «La maggior parte di loro muore fucilata, oppure proprio a causa di incidenti stradali. Le misure di sicurezza per i burocrati che viaggiano in auto sono molto strette. Ecco perché lo scetticismo, casi come questo, è d'obbligo».

Correlati

Potresti esserti perso