Giorgia Meloni 160316140653
CENTRODESTRA 16 Marzo Mar 2016 1238 16 marzo 2016

Roma, Meloni ufficializza la candidatura

L'annuncio del leader di Fdi: «Un atto d'amore per la città». E sulla polemica della maternità: «Nessun uomo può fermare una madre».

  • ...

Giorgia Meloni.

Nella corsa al Campidoglio irrompe ufficialmente anche Giorgia Meloni.
L'annuncio della candidatura a sindaco di Roma del leader di Fratelli d'Italia è arrivato, come previsto, attorno a mezzogiorno.
Circcondata da una folla di giornalisti e simpatizzanti accorsi in piazza della Rotonda al Pantheon, Meloni ha lanciato il suo manifesto programmatico.
«Dopo attenta e ragionata riflessione ho deciso di correre per la carica di sindaco di Roma. È una scelta d'amore, la posta in gioco è alta: si tratta di continuare a combattere il governo Renzi e restituire dignità alla nostra città. Vogliamo restituire ai romani l'orgoglio di poter dire: 'Civis romanus sum'».
«NESSUN UOMO PUÒ FERMARE UNA MADRE». Meloni è poi tornata sulla polemica della maternità: «Ogni donna sceglie come vivere la gravidanza, ma di sicuro nessun uomo può dirle che cosa deve fare. Ovviamente farò una campagna elettorale da mamma, senza strafare».
«BERLUSCONI E SALVINI MI AIUTANO». E sulla spaccatura del centrodestra nella Capitale ha detto: «Scendo in campo per vincere qui, nella mia città, non mi interessa la partita per la leadership del centrodestra. Per questo faccio un appello a Salvini e Berlusconi: aiutatemi a non lasciare Roma nelle mani del Pd o del M5s. Vinciamo insieme perché si può ancora fare».
«BERTOLASO FACCIA UN PASSO DI LATO». Quindi, l'invito a Guido Bertolaso: «Mi piacerebbe che facesse un passo di lato e mi accompagnasse in questa sfida. Non avrebbe senso andare allo scontro».
Martteo Salvini su Twitter ha scritto: «Sosterrò la Meloni. A Milano abbiamo Parisi, sostenuto da squadra forte e compatta, a Roma non c’erano le condizioni».
Anche se poi ha aggiunto: «Il nostro obiettivo è arrivare con Giorgia Meloni al ballottaggio, a quel punto, se il centrodestra vuole unirsi sarà unito e i romani ci daranno una mano».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso