Luigi Maio 140717215202
DICHIARAZIONI 15 Aprile Apr 2016 2213 15 aprile 2016

M5s, Di Maio: «Pronto a fare il premier»

Il vicepresidente della Camera: «Urne nel 2017. Se la Rete lo vorrà sarò candidato».

  • ...

Luigi Di Maio, deputato del M5s.

Per il momento non ci sono consultazioni in vista, ma se il governo cadesse e si dovesse andare a elezioni, e se il popolo pentastellato dovesse sceglierlo come candidato premier, Luigi Di Maio sarebbe pronto.
«Probabilmente ci saranno le elezioni politiche nel 2017 e ci saranno quindi le votazioni per decidere il candidato leader: se si dovesse decidere che sono io sono pronto a prendermi la responsabilità », ha detto al Tg1 il deputato del Movimento 5 stelle. Al momento, però, «Il mio ruolo è quello di deputato M5s e vicepresidente della Camera, niente di più e niente di meno».
«GRILLO GARANTE». Nel Movimento 5 stelle, ha spiegato ancora Di Maio, c'è Grillo che «fa rispettare le regole come garante; le decisioni politiche vengono prese in Rete e nelle sedi istituzionali e il sistema informatico lo gestiva Casaleggio insieme a Davide. Questo è lo schema».
Il Movimento è comunque convinto di dover tornare al voto presto: «Probabilmente nel 2017 ci saranno le elezioni politiche perché il governo è al centro dello scandalo 'trivellopoli'» ha concluso il vicepresidente della Camera.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso