Squinzi 160526174513
DIVISIONI 26 Maggio Mag 2016 1739 26 maggio 2016

Del Torchio a Il Sole 24 ore spacca Confindustria

Sulla nomina del nuovo amministratore delegato si scontrano Boccia e Squinzi. Che guarda a Rcs.

  • ...

Da sinistra: Giorgio Squinzi, Gabriele Del Torchio e Vincenzo Boccia.

Si fa in salita la corsa di Gabriele Del Torchio, ex amministratore delegato di Alitalia e Ducati, verso la guida de Il Sole 24 Ore.
Il manager di Caravate sarebbe oggetto di un braccio di ferro tra il neo presidente della casa editrice di Confindustria, Giorgio Squinzi, e il suo successore Vincenzo Boccia a capo del sindacato degli imprenditori.
«Solo questioni di forma», assicurano al settimo piano di viale dell’Astronomia.
Ma la forma, come si sa, a volte conta più della sostanza.
SQUINZI SI È IMPUNTATO. Boccia rimprovera a Squinzi di aver anticipato troppo i tempi, investendo Del Torchio del nuovo incarico prima dell’assemblea del 26 maggio 2016 che ha ufficialmente incoronato l’industriale salernitano.
Il patron della Mapei, per parte sua, pare essersi impuntato: o Del Torchio o altrimenti potrebbe clamorosamente mollare la presidenza del quotidiano rosa.
Diplomazie quindi al lavoro per scongiurare il peggio, impresa per altro non facile in una Confindustria che proprio nell’elezione di Boccia non ha certo dato prova di compattezza.
Sulla ''vicenda Sole'' rischiano dunque di riversarsi tensioni che vanno oltre la mera partita editoriale.
SULLO SFONDO IL CORSERA. Per ora è guerra di posizione. E Squinzi, giusto per far capire che non intende cedere, e forte dei suoi 6 miliardi di liquidità, ha fatto trapelare attraverso un suo stretto collaboratore di non essere insensibile alla guerra che si sta combattendo sui destini del Corriere della sera.
Che in fondo a questi prezzi, e nonostante i rialzi di Borsa delle ultime settimane, costa meno del Milan su cui il patron del Sassuolo pareva aver messo gli occhi prima che Silvio Berlusconi si decidesse a trattare con i cinesi in esclusiva.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso