Raggi, vincere Roma per Casaleggio
VOTO 26 Maggio Mag 2016 2030 26 maggio 2016

M5s, prima volta senza Casaleggio alle amministrative

Big accanto ai candidati. Il figlio del Guru prepara la macchina comunicativa. Per evitare gaffe ed errori nel giorno dello spoglio.

  • ...

La prima volta senza Gianroberto Casaleggio richiede una preparazione particolare. La macchina organizzativa del Movimento 5 stelle, affidata a Davide Casaleggio, non può fallire l'appuntamento delle amministrative del 5 e 6 giugno.
Farsi trovare impreparati da un punto di vista comunicativo sarebbe grave, considerando anche la non bellissima figura rimediata alle Europee del 2014, quando i risultati smentirono i proclami e i sondaggi che parlavano di sorpasso sul Partito democratico.
RIFLETTORI SULLA RAGGI. L'idea è che i big del partito scendano in campo a supporto degli aspiranti sindaci, seguendo insieme a loro la diretta dello spoglio presso le sale stampa ed i comitati elettorali già allestiti.
Le luci dei riflettori saranno puntate principalmente sul quartier generale di Virginia Raggi a Roma. Nella Capitale, oltre alla giovane candidata cinquestelle e al suo staff, dovrebbero essere presenti Alessandro Di Battista, Carla Ruocco, Roberta Lombardi e Paola Taverna. Luigi Di Maio, Roberto Fico e Carlo Sibilia, invece, dovrebbe seguire lo scrutinio a Napoli.
BIG ANCHE A TORINO, MILANO E BOLOGNA. Gli altri big dovrebbero far portare il loro appoggio agli altri candidati a Torino, Milano, Bologna ma anche nelle altre città più piccole dove si vota. A meno di sorprese, non sarà della partita Beppe Grillo. Il leader M5s non ha mai seguito lo spoglio insieme ai candidati ma, come avvenuto in altre occasioni, molto probabilmente commenterà l'esito del voto sul suo blog non appena i dati saranno certi.

Correlati

Potresti esserti perso